Surf Green

Filosofia e Surf

Qualche tempo fa su Arte (canale tematico Francese), il filosofo Frédéric Schiffer ha tenuto un originale saggio filosofico sul surf. Una riflessione spensierata fatta nelle giornate senza onda.

Raphael Enthoven all’interno del programma di riflessioni filosofiche domenicali che tiene sul canale Srte, ha invitato Frédéric Schiffter ,filosofo della scuola superiore Cantau a Biarritz che nel 2005 ha pubblicato il saggio ‘Petit Philosophie du Surf‘ (Edizioni Milan),  per riflettere sul mare, le onde e il surf.

Non è necessario essere il figlio di Dio, per camminare sull’acqua. Un tale miracolo, ha detto Frédéric Schiffter, lui stesso surfer occasionale, è risevato anche al surfista che, “sul modello greco di un uomo eccellente”, riesce a controllare se stesso accettando l’onnipotenza della legge del mare. Lungi dall’essere spericolato, arrogante, il surfista è un uomo saggio che danza con le onde e riesce a sviluppare in ogni momento, una saggezza decisamente pragmatica: “Il surfista coraggioso è l’uomo che ha paura, lotta e la domina con la forza dell’ascetismo. Domato, […] accresce la sua sagacia, rafforza la sua tecnica. “Non è più qui, alla maniera di Cartesio, usa l’intelligenza per rendersi “padrone e proprietario della natura “, ma apprende per istinto, come Eraclito, che in questo mondo nulla rimane,  importa solo di diventare un tutt’uno con l’onda.

Per i più curiosi e i futuri laureati e possibile vedere la puntata qui

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s