Surf Green

Posts tagged “Film

The Heart & The Sea

‘The Heart & The Sea’ è il terzo lavoro del regista indipendente australiano Nathan Oldfield, il creatore dei film Surf Center ‘Lines From a Poem’ e ‘Seaworthy’.

Nei tre anni di lavoro, ‘The Heart & The Sea’ esplora la gioia che si trova alla base del surf: la famiglia, gli amici e una intimità condivisa con il mare. Girato tra Australia, Nuova Zelanda, Francia e Spagna, questo è un contributo un po’ rinfrescante e incantevole al genere cinematografico surf.

‘The Heart & The Sea’ features Dave Rastovich, Lauren Lindsey Hill, Alex Knost, Tom Wegener, Sage Joske, Caller Brett, Johnny Abegg, Kassia Meador, Clovis Donizetti, Belinda Baggs, Paul Joske, Ryan Burch , Chris Del Moro, Matt Chojnacki, Jared Mell, Dane Peterson, Harrison Roach e molti altri.

Per maggiori informazionu su ‘The Heart & The Sea’, visita nathanoldfield.com


The Old, the Young & the Sea

Lungo tutta la costa atlantica che alcuni chiamano la Via Europea del Surf, mentre altri la Gamba europea, i chilometri per trovare l’onda che stavate cercando sono migliaia. Ogni anno il sentiero attira persone da tutta Europa, le quali viaggiano in camper, in bicicletta, in auto, da soli, con amici o in compagnia della famiglia. Nomi come Hossegor, Mundaka, Pantin o Ericeira hanno assillato il cervello di ogni surfer, ma c’è di più. Viaggiare lungo le coste dell’Europa significa tuffarsi in microcosmi di comunità, culture e natura, ogni regione è differente rispetto alle altre. Sono così dissimili come la diversità si dimostra nella natura. Ma il tempo non arresta la sua corsa in nessun luogo, i cambiamenti possono manifestarsi in modo positivo o negativo: spiagge sovrafollate a causa della surf culture, inquinamento delle risorse idriche e dei terreni, espansione urbana in aree ancora vergini. Il turismo di massa trasforma quelle regioni precedentemente note come oasi di pace e silenzio. Le conseguenze a tali cambiamenti non affettano noi come surfisti, ma principalmente le persone che vivono lungo queste spiagge. Quindi “Il Vecchio, il Giovane ed il Mare” è una realtà che ritrae gli stili di vita che caratterizzano le zone costiere dell’Europa, le diversità presenti tra un luogo ed un altro, e i cambiamenti verificatisi negli ultimi anni. Il film vuole dare una voce alle persone che vivono questi angoli tutti i giorni. Lo spettatore riveste il ruolo del visitatore che si lascia trasportare dagli avvenimenti che accadono intorno a lui. E’ un invito a vivere tali luoghi e non considerarli come semplici destinazioni dove andare a surfare.

www.oldyoungsea.com


Jiro Dreams of Sushi

 

Un documentario appetitoso in ogni senso, Jiro Dreams of Sushi è un documentario sul maestro chef di sushi di 85 anni Jiro Ono, proprietario del pregiato Sukiyabashi Jiro Restraurant a Tokyo da 10 posti e 300 $ a piatto. Da i dettagli dell’asta tonno al modo corretto di massaggiare un polpo, il regista David Gelb descrive in maniera dinamica tutti gli aspetti di questo mestiere caratterizzato dalla cura per lo stile e il dettaglio, e rende un omaggio fotografico al processo di preparazione del sushi artigianale che ha valso tre stelle elite Michelin a Jiro.

Oltre alla sua celebrazione cinematografica dell’arte del sushi, Jiro è anche un film sulla famiglia, la tradizione e il valore del duro lavoro. Il complicato rapporto tra il maestro e Yoshikazu, suo figlio ed erede apparente, è una storia di eredità, successione, e intergenerazionale tensione, temi universali che trascendono la specificità del loro mondo epicureo. Questo studio emotivamente risonante di un figlio che vive all’ombra del padre si esprime in uno spettacolo d’opera di alcuni autorevoli chef del mondo del lavoro, facendo di Jiro un ‘gustoso’ documentario in grado di soddisfare le voglie di tutti gli spettatori cinematografici

Jiro Dreams of Sushi in uscita a Marzo 2012


Kona Surf Film Festival

Ritorna per l’ottavo anno il Kona Surf Film Festival  dal 2 al 3 dicembre 2011. Un intenso fine settimana ricco di film, musica, arte, con la speciale partecipazione di  Rob Machado, senza dubbio uno dei più grandi surfisti del mondo.

Il Kona Surf Film Festival è una vetrina indipendente per cortometraggi e lungometraggi di registi surf affermati ed emergenti provenienti da tutto il mondo. L’evento è a scope benefico a favore della Fondazione Seathos, che promuove l’educazione e la consapevolezza dell’impatto umano sugli oceani nel mondo.

Il fondatore del festival e direttore del programma, Chad Campbell, ha detto che il “Kona Surf Film Festival è una possibilità per i cineasti di esporre il proprio lavoro ad un pubblico più vasto. Questi film sono confezionati con la bellezza, la creatività e straordinarie colonne sonore. ” Campbell ha continuato, “Quest’anno siamo entusiasti di introdurre la prima edizione dei Kona Surf Film Festival Awards presentati da Alaska Airlines, che riconoscerà film standout”.

Al Festival 2011 sarà anche per la prima volta presente “Sunshine sostenibile”, un eco evento artistico e culturale ospitato dalla società di progettazione sostenibile, LIFE NEVE.


One Beach

BareFoot Wine è orgogliosa di presentare One Beach , un film che racconta le storie personali di persone che usano la creatività e l’innovazione per contribuire a mantenere le spiagge del mondo pulite. Diretto dal famoso regista Jason Baffa, il film racconta le storie di sei persone appassionate che lavorano per risolvere il problema dei rifiuti globale in spiaggia. La prima parte di One Beach debutta su Facebook il 20 settembre 2011, con gli episodi successivi postato ogni settimana.

“Siamo orgogliosi di presentare One Beach e siamo entusiasti di condividerlo con i nostri sostenitori in tutto il mondo”, ha detto Jennifer Wall. “Il film è una celebrazione del nostro impegno di lunga data per mantenere le spiagge pulite.”

BareFoot Wine è Presenting Sponsor della International Surfing Day 2011 ed è stato un sostenitore della Surfrider Foundation per più di 15 anni, più di recente attraverso il progetto di salvataggio Barefoot Beach Wine.

 

A partire da mezzanotte di Martedì 20 settembre, il film sarà disponibile sulla pagina FaceBook di Barefoot Wine. Visitate onebeachthefilm.com per la visione!

Barefoot ospiterà un evento dal vivo in anteprima alle 3:30 pm PDT (06:30 CET) – questo include un live streaming Q & A con il regista e cast, nonché una introduzione di Stephanie Gallo. I fan di tutto il mondo saranno in grado di partecipare in tempo reale utilizzando una funzione di chat dal vivo.

I cinque successivi episodi di One Beach andranno in onda ogni settimana a partire dal 21 settembre.


Pearl Jam Twenty

Pearl Jam Twenty racconta gli hanni che hanno portato alla formazione della Band, e il caos derivato subito dopo l’ascesa al successo, il loro passo indietro dal centro della scena, e la creazione di un gruppo fidato che li circonda – lasciando il posto ad una cultura del lavoro che li avrebbe sostenuti. Parle di grandi tematiche e colori vivaci con un suono straziante, il film è tratto da oltre 1.200 ore di riprese inedite o raramente viste prima che ripercorrono la carriera della band. Pearl Jam Twenty è il ritratto definitivo dei Pearl Jam: in parte film-concerto, in parte un intimo ritratto, in parte testimonia il potere della musica di artisti senza compromessi.

Credits:

Pearl Jam:
Jeff Ament, Matt Cameron, Stone Gossard, Mike McCready and Eddie Vedder

Written and Directed by:
Cameron Crowe

Produced by:
Cameron Crowe, Kelly Curtis, Andy Fischer and Morgan Neville

Executive Producer:
Michele Anthony

PJ20


Intentio

La cosa divertente delle fiabe, è che  ce le dimentichiamo velocemente. Poi cresciamo, compriamo cose, costruiamo recinzioni. Vendiamo la nostra innocenza e dimentichiamo i nostri sogni. Ci dimentichiamo chi siamo per essere qualcosa che non siamo. E continuiamo a credere in questa verità costruita, fino a quando ci dimentichiamo come vivere o fino a quando apriamo gli occhi e ci svegliamo.

Questo è un trailer di intentio. La canzone si chiama ‘In a Broken Dream’, suonata da UNKLE, uscita nell’album End Titles … Stories for Film.

starring
Marco Giorgi, Cristian Muller, Gabriel Medina, Craig Anderson, Fernando Moura, Jean da Silva, Jeronimo Vargas, Gabriel Muller, Ricardo Santos, Ian Gouveia and Chippa Wilson
Shot in New Zeland, Uruguay, Indonesia, France, Hawaii, Brasil and California
Photography, Editing, Filming and Direction by Loïc Wirth
Narration by Vernon Deck